Le Scuole di Italiano sono tutte Sedi Ufficiali dell’esame PLIDA, la Certificazione di competenza della lingua italiana, diploma riconosciuto dai Ministeri degli Affari Esteri, del Lavoro e della Pubblica Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’esame PLIDA è utile agli studenti stranieri per l’immatricolazione universitaria a condizioni agevolate.

La certificazione PLIDA è rilasciata dalla Società Dante Alighieri ed è riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri, dall’Università “La Sapienza” di Roma, dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dal Ministero dell’Università e della Ricerca e dal Ministero dell’Interno per l’ottenimento del permesso di soggiorno di lunga permanenza.

La Società Dante Alighieri è membro fondatore dell’Associazione CLIQ (Certificato Lingua Italiana di Qualità – Convenzione tra Ministero Affari Esteri e Enti Certificatori).

Il certificato PLIDA permette

di indicare sul curriculum vitae il proprio livello di conoscenza dell’italiano in modo più trasparente

di iscriversi presso le università italiane e gli Istituti AFAM senza sostenere l’esame di italiano (livello B2 o C1)

di ottenere il permesso di soggiorno di lunga permanenza.

Chi presenterà un Certificato PLIDA di livello A2 (o B1, B2…) sarà esonerato dalle prove di lingua organizzate dalle Prefetture

ai cittadini della Regione Trentino-Alto Adige di essere esonerati dagli esami di lingua italiana per il patentino di bilinguismo

Per ulteriori informazioni sulla Certificazione PLIDA è possibile consultare il sito